Fecondazione in vitro: una ricerca svela che aiuta la carriera delle donne

admin Notizie Leave a comment   , ,

carriera e gravidanzaLa fecondazione in vitro contribuisce allo sviluppo della carriera delle donne, perché permette loro di liberarsi per diversi anni del pensiero della maternità e rimandare la messa al mondo di un figlio a carriera ormai consolidata. A sostenerlo, una ricerca internazionale di recente pubblicazione che prossimamente sarà presentata in Germania. La ricerca si concentra su un caso in particolare: quello di Israele, dove il ricorso alla fecondazione in vitro per le donne single è libero dal 1994.

Gli esiti della ricerca

Secondo i risultati evidenziati dai ricercatori, le donne israeliane in età fertile, dopo il 1994, hanno mostrato una propensione notevole a proseguire negli studi, conseguire lauree e a sposarsi più tardi, rispetto alle donne delle precedenti generazioni che non potevano ricorrere ai trattamenti di fecondazione in vitro. Un dato interessante, messo in luce dallo studio, sottolinea che il 4% della popolazione israeliana è nata con la fecondazione in vitro.

Gli aspetti psicologici
Dal punto di vista dello sviluppo personale, emotivo e psicologico, i ricercatori sottolineano come il ricorso libero alla fecondazione in vitro abbia rappresentato per queste donne una sorta di “assicurazione” contro la diminuzione della fertilità. In altre parole, le donne, una vola congelati gli ovuli, si sono liberate di un pensiero e hanno potuto dedicarsi con maggiore tranquillità alla loro realizzazione professionale.

Nella Silicon Valley un sostegno alle future madri
I dati che emergono dall’analisi sono in linea con una tendenza recentemente venuta alla ribalta con i casi delle grandi aziende della Silicon Valley, da Apple a Facebook, che hanno deciso di introdurre tra le loro policy quella di offrire alle dipendenti un sostegno economico per il congelamento degli ovuli.

Il parere dell’esperto

Chiediamo al Dottor Scotto se mettere in luce anche gli aspetti sociali e psicologici della fecondazione in vitro può contribuire ad una migliore informazione sul tema.

Naturalmente ricorrere alla fecondazione in vitro rappresenta l’avvio di un processo rigoroso e delicato, che necessita della massima professionalità Tuttavia, quando parliamo di fecondazione non esiste solo l’aspetto medico, ma anche quello umano, ugualmente rilevante. Dal punto di vista emotivo e personale, infatti, la fecondazione in vitro coinvolge molti aspetti e rappresenta un’esperienza significativa. Anche ricerche che mettono in luce i possibili risvolti sulla vita sociale e professionale, delle donne in primis, è bene che trovino spazio nel dibattito attorno alla fecondazione in vitro”.

Add a Comment